Home

Anno di Pubblicazione
ottobre 2010

Ultima Stampa
2010

Ristampa Numero
1

Ingrandisci l'immagine

Vuoi acquistarlo?

Autore Sigrid Verbert
Titolo Regali golosi
Sottotitolo Ricette dolci e salate per tutto l'anno CM 52800Y     
Collana Atlanti illustrati EAN - ISBN 9788809751958

 

 
Sigla editoriale Giunti Prezzo € 8,90   IVA  assolta 4%
Coeditore Disponibilità Disponibile
Curatore

Illustratore Sigrid Verbert
Presentazione
Traduttore  
Introduzione

Lingua Italiano  
N° volumi 1  
Pagine 192

Formato  22,3 x 26,5

Illustrazioni SI - COL
Legatura Cartonato con sovraccoperta
Peso gr. 1.185
Spessore

GENERE

Manualistica  
 

CATALOGAZIONE NIELSEN BOOKSCAN

 

CATALOGAZIONE BIC CEE

 
P08.00 - Food & Drink: generale  
WBA - Cucina: opere e ricette generali
WBB - Cucina di cuochi celebri e della televisione
 

Descrizione  
Dall'autrice del blog "Il cavoletto di Bruxelles", IL PIU' AMATO BLOG DI CUCINA d'Italia, il libro vuole essere una raccolta di idee e di deliziosi regali fatti in casa, partendo dal presupposto che qualsiasi piccolo ''pensierino'', quando è fatto da sé, con cura e attenzione, è decisamente più prezioso. Il volume è composto da 9 capitoli, ciascuno dedicato a un tema (biscotti dolci e salati, barattoli dolci e salati, cioccolato, Natale, bottiglie ecc.) in modo da coprire l'intero arco delle occasioni per le quali potrebbe essere utile un regalino goloso: dall'invito per il tè al pranzo di Natale; dalla grigliata estiva a un pensierino che allieti anche i celiaci, chi è a dieta o è vegetariano. Ogni capitolo contiene circa 15 ricette a tema, tutte magnificamente illustrate (con foto originali dell'autrice), una grafica pulita e raffinata, i commenti introduttivi (nello stile informale e sbarazzino che caratterizza anche il blog), e si chiude con consigli e suggerimenti per confezionare con gusto e originalità i propri pensierini golosi. Un libro piacevole e prezioso, che può essere una magnifica idea regalo sia per gli amici amanti della buona cucina sia per gli amanti del fai da te. Per visitare il blog: Il Cavoletto di Bruxelles